BRAIDA

Prodotti > Vini > Bottiglia > Rosso

Tutto ebbe inizio con un soprannome, “Braida”, che il bisnonno Giuseppe Bologna si guadagnò su piazze e sagrati giocando la domenica a pallone elastico, tipico sport piemontese. Giacomo Bologna ereditò dal padre vigna e soprannome, ma soprattutto l’amore incondizionato per la terra e per il vino.

Quest’impresa ha i piedi ben saldi nella tradizione dei vitigni autoctoni come la Barbera nella versione “La Monella”, in quella de “Il Bricco dell’Uccellone” (vino simbolo dell’azienda) o in quella “Montebruna”, il Moscato, il Brachetto e il Grignolino e si sta sempre più confrontando anche con vitigni che stanno riformando il gusto del mercato internazionale: così il Merlot, il Pinot nero e il Cabernet entrano nei vigneti e nelle cantine dei Braida con “Il Bacialè”.

Gradazione alcolica: 14% Vol (La Monella, Limonte) – 15% Vol (Il Bacialé, Montebruna) – 15,5% Vol (Bricco della Bigotta) – 16% Vol (Bricco dell’Uccellone)

Formati del prodotto
BRAIDA BRICCO DELLA BIGOTTA BARBERA D'ASTI CL. 75
BRAIDA BRICCO DELL'UCCELLONE BARBERA D'ASTI CL. 75
BRAIDA IL BACIALÉ MONFERRATO ROSSO CL. 75
BRAIDA LA MONELLA BARBERA MONFERRATO CL. 75
BRAIDA LIMONTE GRIGNOLINO D'ASTI CL. 75
BRAIDA MONTEBRUNA BARBERA D'ASTI CL. 75
CHIAMACI